A Cervia incetta di vittorie dai nostri portacolori in rappresentanza dell'Aics di Udine - NUOVA ATLETICA DAL FRIULI


News: A Cervia incetta di vittorie dai nostri portacolori in rappresentanza dell'Aics di Udine
(Categoria: Misc)
Inviato da Alessandro
gio 18 settembre 2014 - 15:41:41


Una stagione che si chiude con il botto per gli atleti portacolori dell'Aics di Udine impegnati lo scorso fine settimana a Cervia nella 49^ edizione dei Campionati Italiani Aics di atletica leggera, dove gli atleti friulani hanno portato a casa un ricco bottino composto da 15 titoli italiani, 4 medaglie d'argento e 2 di bronzo.

La formazione friulana, composta da una quindicina di atlete ed atleti, è stata la più blasonata in assoluto nel settore dei Master, grazie al forte contributo in specie di atleti che, nel corso della stagione, vestono i colori della Naf.
2014_cervia_-_gamba_e_lovo.png

Soddisfazioni dalla marcia sui 3 km, dove Giampaolo Gamba (SM70) e Franco Lovo (SM65) hanno raccolto entrambi l'oro con 23'19"65 e 17'57"63.





Doppietta di Antonio Tarondo (SM75) che ha confermato i titoli sui 200m (33"17) e 100 m (15"37), distanza sulla quale Marco Toneatto (SM50) ha conquistato la medaglia di bronzo.
Sempre nella velocità, Massimo Patriarca (SM40) ha conquistato l'oro nei 100m (12"77), l'argento sui 200m (25"49)e l'oro nel salto in lungo.

Nei salti in estensione due vittorie per Roberto Lacovig (SM65) nel salto in lungo (4,27m) e Alberto Zonta (SM60), che ha bissato i successi nel lungo e nel triplo con un eccellente 9,45m.

Altre medaglie d'oro sono giunte anche dai lanci: oro nel peso per Gianni Calligaro (SM75), che precedentemente era salito sul secondo gradino del podio sui 200m, e per Pasqualina Cecotti (W70), che ha conquistato il tricolore anche nel giavellotto.
Ottimo primo posto con 42,95m nel giavellotto per Lucio Buiatti (SM55), che ha conquistato l'argento nel peso.

Nel mezzofondo altre vittorie per Massimo Visca (SM40) sui 5000m (16'04"78) e sugli 800m (2'13"25). Sulla stessa distanza Luca Gargiulo (SM50) si è aggiudicato l'argento con 2'23"38.
Da citare anche l'ottima prestazione di Katia De Sario, giunta ai piedi del podio sui 5000m.



Questa news proviene da NUOVA ATLETICA DAL FRIULI
( http://www.nuovatletica.it/atletica/news.php?extend.79 )