NAF protagonista agli Europei e ai Campionati AICS - NUOVA ATLETICA DAL FRIULI


News: NAF protagonista agli Europei e ai Campionati AICS
(Categoria: Misc)
Inviato da Giulia
lun 16 settembre 2019 - 11:48:15


11 titoli, di cui un argento e un bronzo europeo firmati da Brunella del Giudice e Nives Fozzer, per gli atleti biancorossi della Nuova Atletica dal Friuli protagonisti dei Campionati Europei Master (Venezia, 5-15 settembre Venezia) e dei Campionati Italiani VerdeAzzurro targati AICS (Cervia, 6-8 settembre).

2012del_giudice-fozzer.png 
5039 atleti provenienti da 43 paesi di tutta Europa, con 337 podi azzurri, numeri che pongono l’Italia ai vertici del medagliere, traguardo di grande prestigio a livello europeo a cui hanno contribuito anche le due punte di diamante della Nuova Atletica dal Friuli Brunella del Giudice, argento nel martellone (13,18m), e Nives Fozzer, bronzo nel pentathon lanci (2811 punti).



Un podio pesante per Brunella Del Giudice (W75), rientrata in pista dopo impedimenti di salute superati alla grande e salita subito sul secondo gradino del podio nel lancio del martellone scagliato a 13,18m, a soli 8cm dalla vittoria. Eccellente la prova anche nel pentathlon dei lanci, dove si è piazzata al 5° posto con 3845 punti (27,97m nel martello, 7,64m nel peso, 19,94m nel disco, 14,70m nel giavellotto e 10,74m martello maniglia corta).
 
Sempre dal pentathlon lanci arriva l’altra medaglia, il bronzo conquistato dall'inossidabile Nives Fozzer, all'ultimo anno nella categoria W85; 2811 punti per l’atleta triestina (14,72m martello, 5,35m peso, 9,52 m disco, 8,59m nel giavellotto e 6,35 martello maniglia corta) sul podio al fianco di atlete con quattro primavere in meno.
 
Altri bei piazzamenti ad opera di Giancarlo Degano (M70), sesto sui 10.000m in pista (52'31"29), e di Giuseppina Meroni (W55) nona nel giavellotto con 13,26m; da menzionare anche la partecipazione di Emilio Gottardo (M55), 22° sui 5000m.
 
Il preludio alla rassegna continentale si era svolto la settimana precedente agli italiani AICS di Cervia, dove la delegazione della NAF ha portato a casa 9 titoli – 5 ori, 1 argento e 3 bronzi – a cui si aggiunge il primo gradino del podio nella staffetta 4x100. 

2019_stafetta_aics.jpg
Bottino ricco per Marco Bombonato (M45), che si è imposto sui 100m (13”16), 200m (27”27) e nel lungo (5,16m); Bombonato è stato anche protagonista del quartetto composto da Lacovig, Gottardo e Patriarca che si è imposto nella 4x100 con il crono di 58”06.
 
Il capitano Roberto Lacovig (M70) non ha tradito le attese e alla pedana del lungo è atterrato a 4,09m; anche un argento per il capitano della delegazione biancorossa sul rettilineo (16”27).
 
Oro sui 3km di marcia per Franco Lovo (M70), nel doppio giro di pista bronzo per Massimo Patriarca (M45 – 2’49”38) e Emilio Gottardo (M55 – 2’43”28), mentre nei 1500m chiude al terzo posto e Luca Gargiulo (M55 – 5’19”29).



Questa news proviene da NUOVA ATLETICA DAL FRIULI
( http://www.nuovatletica.it/atletica/news.php?extend.134 )