17° MEETING SPORT SOLIDARIETA' GIOVANI Incontro con Michele Pittacolo, campione mondiale di ciclismo paralimpico - NUOVA ATLETICA DAL FRIULI
 
 17° MEETING SPORT SOLIDARIETA' GIOVANI Incontro con Michele Pittacolo, campione mondiale di ciclismo paralimpico

“Lo Sport fra competizione, etica e integrazione sociale” questo l'argomento del 17° Meeting Sport Solidarietà Giovani in programma il 31 ottobre, alle 11.00, presso l'auditorium Zanon, al quale parteciperà in veste di testimonial Michele Pittacolo, campione mondiale di ciclismo paralimpico.

Durante l'incontro, promosso dalla Nuova Atletica dal Friuli ed aperto alle scuole secondarie di primo e secondo grado della provincia e alle associazioni onlus del territorio, il ciclista friulano, cinque volte campione del mondo, sarà chiamato a raccontare la sua esperienza sportiva ed umana, rispondendo alle domande poste dagli studenti, da atleti di spicco regionale e dai ragazzi diversamente abili.
2012_londra_-_michele_pittacolo.jpg
Dopo l'incidente del 2007, che l'ha costretto ad una lunga degenza e ad interventi chirurgici per ricostruire la parte destra del cranio, Michele ne ha fatta di strada, raccogliendo con le sue forze medaglie nelle più prestigiose corse, dimostrando che con grinta e tenacia è possibile raggiungere traguardi impensati.


Nel 2009, entrato a far parte del Comitato Italiano Paralimpico e con indosso la maglia della nazionale, conquista due titoli mondiali e l'oro mondiale su pista nell'inseguimento individuale, stabilendo il record mondiale. Nel 2011, si laurea campione del mondo nella prova di linea su strada e nel 2012 conquista la medaglia di bronzo alle Paralimpiadi di Londra.
Nel 2013, in allenamento si frattura di tre vertebre, incidente che lo obbliga ad abbandonare la spedizione azzurra. Il desiderio di rimettersi in sella lo portano a ridurre i tempi della riabilitazione e, nel 2014, con una stagione eccezionale, si riconferma campione del mondo.

Testimonial unico, in grado di racchiudere in sé i concetti di sacrificio, grinta e voglia di superare gli ostacoli, per un evento dai contenuti formativi, che si inserisce all'interno del progetto di sport integrato “Dai e Vai”, una rete virtuosa che costituisce l'occasione per praticare attività sportive fra giovani studenti e persone disabili.

La manifestazione è patrocinata e realizzata d'intesa con la Regione Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Udine, il Comune di Udine,  l'Ufficio Scolastico Regionale – Ufficio E.M.F.S. di Udine, il Liceo G. Marinelli, il Comitato Italiano Paralimpico, Coni FVG, il Comitato Regionale AICS, Special Olympics Italia, il Comitato Sport Cultura Solidarietà e il progetto di sport integrato “Dai e Vai”.

Un sentito ringraziamento a Friuladria Crédit Agricole, Confindustria Udine, AcegasApsAmga, Despar, Immobiliare Friulana Nord e Moroso.


Postato da mar 21 ottobre 2014 - 13:38:42 Alessandro
Leggi/Modifica Commenti: 0
 Stampa veloce   crea pdf di questa news

NAF © 2007-2012 - C.F. 80014740304 P.I. 01213420308 - Cookie & Privacy Policy
Tutti i marchi o loghi protetti da © sono dei rispettivi proprietari, tutto il rimanente contenuto è © di Nuova Atletica Dal Friuli.
Questo sito è realizzato con e107. e107 è © di e107.org, rilasciato nei termini della licenza GNU GPL.
Powered By Usa Open Office