News - NUOVA ATLETICA DAL FRIULI
 
 A NIVES FOZZER IL PREMIO "DONNE PER LO SPORT" - SEZIONE “FEDELTA' NELLO SPORT”

Classe 1930 e un curriculum sportivo di tutto rispetto che, poche settimane fa, è stato arricchitto dal titolo italiano ai Campionati Italiani di Pentathlon dei Lanci Master, queste le caratteristiche di Nives Fozzer, l'atleta della Nuova Atletica dal Friuli che, il 15 aprile, presso il Teatro Pasolini di Cervignano ha ricevuto il premio "Donne per lo Sport" - sezione "Fedeltà nello sport".

L'evento, istituito al fine di riconoscere e omaggiare le donne che, con passione, tenacia e sacrificio, contribuiscono quotidianamente a elevare il valore sportivo a riferimento del tessuto sociale e aggregativo della comunità di appartenenza, è promosso dall’associazione “FareDonna Fvg" in collaborazione con l'Unesco Cities Marathon.
Nell'occasione si è tenuta anche la conferenza stampa di chiusura della Maratona dell'Unesco che, il 28 marzo, ha unito Aquileia e Palmanova.

La giuria, composta da Giuliano Gemo - presidente Unesco Cities Marathon, Eros Scuz, Laura Bassi, Fabio Coretti, Anna Incerti, Paola Zelanda e Stefano Scaini, ha assegnato a Giada Rossi, campionessa del tennistavolo paralimpico, il premio “Donna Sportiva dell’anno 2016”. Nelle altre sezioni i riconoscimenti sono stati consegnati a Isabella Martinis, giovane specialista del lancio del martello (“Promessa sportiva dell’anno 2016”), a Benedetta De Cecco, atleta dell’hockey in carrozzina (Premio “Tenacia”) e alla dirigente di lungo corso, Marcella Skobar Bartoli (“Donna portatrice di valori universali nello sport”).

   



[ Leggi Tutto ... ]
Postato da mar 19 aprile 2016 - 13:19:11 Giulia
Leggi/Modifica Commenti: 0
 Stampa veloce   crea pdf di questa news

 FOZZER: ORO E MIGLIOR PRESTAZIONE AGLI ITALIANI DI PENTATHLON LANCI

3262 punti, questo il risultato conseguito in pedana da Nives Fozzer (W85), portacolori della Nuova Atletica dal Friuli ASD, ai Campionati Italiani di Pentathlon dei Lanci Master, dove è salita sul gradino più alto del podio e ha stabilito la miglior prestazione italiana nella sua categoria.

Nell'arco della rassegna nazionale, svoltasi lo scorso weekend a Santhià, in provincia di Vercelli, la Fozzer si è contraddistinta nelle varie specialità, con le seguenti misure: martello m 16.77  - punti 764, peso m  6.03  -  punti 821, disco m 10,78  - punti 515, giavellotto m 9,26 - punti 496 e martello mc m  7,41 – punti 666.

Ottima prestazione per l'atleta friulana che si è confrontata con una novantina di atleti, provenienti da tutta Italia, in rappresentanza di quarantasette società.



[ Leggi Tutto ... ]
Postato da mar 12 aprile 2016 - 12:22:37 Giulia
Leggi/Modifica Commenti: 0
 Stampa veloce   crea pdf di questa news

 Il Meeting Sport Solidarietà si presenta agli studenti di Lignano

Quali sono gli aspetti organizzativi di un evento sportivo internazionale e quali sono le caratteristiche che lo contraddistinguono, questi gli argomenti che la Nuova Atletica dal Friuli, organizzatrice del Meeting Sport Solidarietà, ha affrontato nel corso dell'incontro svoltosi lunedì scorso con gli studenti dell'ITET Di Brazzà di Lignano Sabbiadoro che, a luglio, avranno modo di far parte dello staff della ventisettesima edizione del meeting.

2016_meeting_lignano_presentazione_isis.jpg
Amministrazione, logistica, comunicazione, atleti e ricerca di fondi, sono solo alcuni delle componenti dell'articolata macchina organizzativa che coinvolge professionalità diverse, impegnate a tempo pieno per  portare ancora una volta sulla pista del Teghil di Lignano campioni olimpici e mondiali che avranno modo di testare la loro preparazione in previsione delle Olimpiadi di Rio de Janeiro.



[ Leggi Tutto ... ]
Postato da gio 07 aprile 2016 - 11:22:20 Giulia
Leggi/Modifica Commenti: 0
 Stampa veloce   crea pdf di questa news

 ZONTA 6° NEL TRIPLO AGLI EUROPEI DI ANCONA

Alberto Zonta (M60), portacolori dell'ASD Nuova Atletica dal Friuli, ha ottenuto un ottimo sesto posto nel salto triplo (8.95 m) agli 11° Campionati Europei Master Indoor di Ancona.

La rassegna, conclusasi ieri dopo sei giorni di intensa attività sportiva, ha richiamato al Palaindoor della città marchigiana 3086 iscritti e 5773 atleti-gara, provenienti da 40 nazioni; oltre 1080 gli atleti italiani e quasi 2000 quelli provenienti dall’estero.

Numeri in continua crescita anche rispetto alla scorsa edizione, che dimostrano l'importanza assunta dal movimento sportivo "over 35", che mette in luce come una corretta pratica sportiva aiuti a mantenersi in forma a qualsiasi età.

L'Italia chiude la rassegna continentale seconda nel medagliere con 94 ori, 96 argenti e 76 bronzi per un totale di 266 podi, dietro soltanto alla Germania. Stabiliti in tutto 13 record mondiali di categoria.

Postato da lun 04 aprile 2016 - 16:07:04 Giulia
Leggi/Modifica Commenti: 0
 Stampa veloce   crea pdf di questa news

 4 TITOLI ITALIANI PER I MASTER DELLA NAF A ANCONA

tarondo_antonio.jpgSugli scudi i portacolori della Nuova Atletica dal Friuli Sport Solidarietà ai Campionati Italiani di Atletica Leggera Indoor Master, svoltasi lo scorso week end sulle piste e pedane del Palaindoor di Ancona.

Nives Fozzer ha fatto la parte del leone confermando i successi della scorsa edizione in ben tre gare. L’atleta Naf over 85 dalla straordinaria grinta ed energia, ha vinto la gara dei 60m in 14”58, il getto del peso lanciato a 5,65 e il martello con maniglia a 7,43m. 
 
Di grande spessore anche le prove di Antonio Tarondo, master settantanovenne specialista della velocità. Crono di grande livello internazionale che il maestro orologiaio ha siglato sui 200m corsi in 31”79, che gli è valso l’oro, a cui ha affiancato un argento conquistato sui 60m corsi in 9”47.

Ancora un atleta Naf in medaglia con Franco Lovo (M65) che ha ottenuto un’ ottima terza piazza sui 3 km di marcia con il suo personale a 18’01”53; nella stessa specialità è stato purtroppo costretto al ritiro Giampaolo Gamba (M75).

Nel salto in lungo, a ridosso del podio il vicepresidente della NAF Roberto Lacovig (4,29m), ma sfortunato per un nullo millimetrico all’ultimo salto che l’aveva portato oltre i 4,70m, misura da medaglia.
 
Buona la prova di Luca Gargiulo sugli 800m (M50) che lo ha visto migliorarsi con il tempo di  2’23”85.
 
Diversi di questi atleti biancorossi, a cui si aggiungeranno alcuni in fase di recupero da piccoli infortuni come il triplista plurititolato Alberto Zonta (M60), saranno nuovamente protagonisti a fine mese, sempre ad Ancona, dei campionati europei di categoria.




[ Leggi Tutto ... ]
Postato da mar 01 marzo 2016 - 11:29:30 Giulia
Leggi/Modifica Commenti: 0
 Stampa veloce   crea pdf di questa news

Vai a pagina   <<        >>  
NAF © 2007-2012 - C.F. 80014740304 P.I. 01213420308 - Cookie & Privacy Policy
Tutti i marchi o loghi protetti da © sono dei rispettivi proprietari, tutto il rimanente contenuto è © di Nuova Atletica Dal Friuli.
Questo sito è realizzato con e107. e107 è © di e107.org, rilasciato nei termini della licenza GNU GPL.
Powered By Usa Open Office